LEZIONI DI PROVA

E' possibile partecipare a una lezione di prova per ciascun corso. Le lezioni di prova rimarranno gratuite.

 

FREQUENZA

Si richiede una frequenza costante tutto l'anno per permettere la buona riuscita del lavoro. Si accettano allievi/e che abbiano compiuto il terzo anno di età.

 

SOSPENSIONI

Eccezionali sospensioni con recupero delle lezioni perdute, a esclusiva discrezione della Scuola, potranno essere concesse agli allievi previa presentazione di certificazione medica da consegnare entro la settimana dall'avvenuto incidente attestante l'impossibilità per infortuni che prevedono un periodo di assenza di minimo tre settimane.

 

RECUPERI

Le lezioni perse o per malattia o per motivi diversi dall'insegnante, se possibile, verranno recuperate durante il corso dell'anno. Le lezioni perse dalle allieve per motivi di salute o per motivi familiari non possono essere recuperate né rimborsate. Si ricorda che per le prove del saggio verranno aggiunte delle ore extra per le quali non si richiede nessun pagamento aggiuntivo ma che fungono anche da recuperi.

 

PAGAMENTI

Il pagamento della quota mensile relativa a ciascun corso è da effettuarsi entro il giorno 5 di ogni mese possibilmente il giorno stesso della prima lezione del mese. Coloro che si iscriveranno entro il    15 (compreso) del mese pagheranno la quota mensile completa, per quelli invece che inizieranno dopo il 15 (escluso) pagheranno metà mese. In tutti gli altri casi non potranno assolutamente essere scalate le lezioni.

La quota relativa al mese di giugno verrà pagata per intero. Le eventuali lezioni non fruite verranno recuperate nei primi 15 giorni del settembre successivo.

 

CERTIFICAZIONE MEDICA

E' obbligatorio consegnare alla prima lezione un certificato medico d'idoneità alla pratica sportiva non agonistica.

 

 

NORME DI COMPORTAMENTO A LEZIONE

 

ABBIGLIAMENTO

La disciplina richiede l'uso di una divisa obbligatoria per tutti i corsi di danza. Non sono ammessi altri tipi di abbigliamento.

I capelli devono essere rigorosamente raccolti

All'interno delle sale di danza è consentito indossare solo calzature idonee all'uso, perfettamente pulite e non provenienti dall'esterno.

 

PUNTUALITÀ

Si raccomanda la massima puntualità alle lezioni. La lezione in ogni caso comincia all'orario prestabilito anche se dovessero mancare delle allieve. Chi avesse problemi di costante ritardo, deve informare l'insegnante.

 

COMPORTAMENTO

È assolutamente vietato masticare chewing gum o caramelle durante la lezione. Si consiglia di far mangiare le allieve almeno mezz' ora prima della lezione. Non è consentito consumare la merenda all’interno dello spogliatoio. Si prega di far osservare ai propri figli un comportamento consono ad una scuola di danza, non si urla né si schiamazza negli spogliatoi, né in sala d'aspetto, soprattutto se c'è una lezione in corso.

 

DA SEGNALARE ALL'INSEGNANTE

Genitori ed allievi dovranno obbligatoriamente segnalare all'insegnante informazioni relative allo stato di salute degli allievi: eventuali malesseri, interventi chirurgici passati o futuri, stati fisici o psicologici particolarmente rilevanti, infortuni derivanti da altre attività passate o presenti, casi particolari etc…

 

I GENITORI

I genitori non possono assistere alle lezioni. Non è permesso accedere alla sala neanche per motivi urgenti durante lo svolgimento della lezione o tra una lezione e l’altra. Chi avesse necessità di parlare con l'insegnante può farlo prendendo un appuntamento fuori dell'orario delle lezioni oppure lasciando una comunicazione in segreteria. L’ultima lezione di ogni mese sarà aperta, ad eccezione del primo mese di lezione e degli ultimi due prima dello spettacolo finale, in modo che i genitori potranno assistere e verificare il livello di interessamento dei loro figli alla lezione.

 

VACANZE

Le vacanze/interruzioni delle lezioni seguiranno il calendario scolastico e le festività comandate.

 

SPETTACOLI

È previsto un saggio-spettacolo finale in un teatro della città. Ogni allieva dovrà avere l'abbigliamento richiesto dall'insegnante adatto al personaggio interpretato. I costumi vengono acquistati oppure noleggiati,a pagamento (in tal caso si prega di restituirli integri a fine spettacolo). Il saggio è un momento molto importante di crescita, ed è un evento che richiede un impegno notevole non solo da parte di insegnanti e ballerini ma anche di persone esterne come tecnici luci, audio, etc. per cui è da prendere con la dovuta serietà. Chi non si procurerà l'abbigliamento necessario, farà durante l'anno un elevato numero di assenze o non sarà presente alle prove verrà escluso dalla rappresentazione.

 

BACHECA AVVISI

Saranno regolarmente affissi in bacheca avvisi importanti riguardanti le attività della scuola, i genitori e gli allievi sono pregati di leggerli e di prestare attenzione agli stessi, in quanto costituiranno parte integrante del regolamento della scuola.

 

SANZIONI DISCIPLINARI

L'inosservanza di uno o più punti del presente regolamento o comunque il mancato rispetto delle norme basilari della civile convivenza, potrà comportare il diritto da parte della Scuola di decretare l'immediata espulsione dell'iscritto inadempiente senza che per questo maturi a suo vantaggio il diritto alla restituzione di eventuali somme già versate.

Ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196 del 30 giugno 2003 e s.m.i., beneficiate del diritto di accesso e rettifica delle informazioni personali ed al loro trattamento. Per saperne di più.